Alessandra Angelucci

alessandra angelucciAlessandra Angelucci (Giulianova, 1978) si laurea in Lettere dell’Aquila con una tesi in Drammaturgia sul Nobel alla Letteratura a Dario Fo. Nel 2004 si è specializzata alla Luiss di Roma in Management culturale.

Oggi è docente di Lettere, giornalista e critico d’arte. Collabora con il quotidiano di Teramo «La Città» – in vendita nelle edicole in allegato a «Il Resto del Carlino» – e con le riviste «Exibart» e «Contemporart». Nel 2012 ha pubblicato la raccolta di poesie Mi avevi chiesto di fermarmi qui (Duende Edizioni, Premio Roccamorice) e nel 2015 Post-it. Appunti sulla scuola (Di Felice Edizioni). Oltre a numerosi cataloghi d’arte, ha curato mostre sia in Italia che all’estero. Per la Di Felice Edizioni dirige la collana d’arte Fili d’erba, nata con lo scopo di dare attenzione alla «voce di chi crea, di chi in un gesto ha immortalato un’esistenza».

Collabora con la Fondazione Malvina Menegaz per le Arti e le Culture di Castelbasso. Per l’emittente radiofonica Radio G di Giulianova cura la rubrica d’arte Colazione da Alessandra.